ROHS / REACH / Minerali da conflitti

Dichiarazione e conformità alle direttive RoHS, REACH e minerali da conflitti

Febbraio 2022

RoHS 2 & 3

"Restrizione (dell'uso di determinate sostanze) pericolose".

 

Con la presente confermiamo, come fornitore di lamiere in acciaio e alluminio, che tutti i prodotti che vengono forniti da noi sono pienamente conformi ai requisiti della Direttiva

  • RoHS 2011/65/EU (RoHS2), Direttiva UE
  • RoHS 2015/863 EU (RoHS3), Direttiva UE

 

REACH

"Registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche".


In qualità di fornitore di lamiere in acciaio e alluminio, con la presente confermiamo che, in conformità con il regolamento UE sui prodotti chimici (CE) n. 1907/2006 (REACH), i nostri prodotti non contengono sostanze pericolose che, in condizioni di normale utilizzo, comportano rischi per l‘uomo o per l‘ambiente.

 

 

CONFLICT MINERALS

Minerali da conflitti (tantalio, stagno, tungsteno e oro) - Minerali provenienti da aree di conflitto


In qualità di fornitore di lamiere in acciaio e alluminio, possiamo confermare che tutti i prodotti da noi forniti sono conformi alla legislazione vigente. (Dodd-Frank-Act Sezione 1502, RMI, OCSE, ecc.). Per quanto a nostra conoscenza (per quanto rintracciabile con i nostri fornitori) i nostri prodotti non contengono minerali da conflitto, provenienti dalla Repubblica Democratica del Congo e da Paesi limitrofi (Angola, Burundi, Congo, Repubblica Centrafricana, Repubblica di Tanzania, Ruanda, Sudan, Uganda, Zambia, etc.).

Se dovessimo venire a conoscenza del potenziale utilizzo di minerali da conflitto provenienti da quest‘area,
sarà nostra cura comunicarlo ai nostri clienti.


HABA AG
(documento senza firma)